Attentato Londra, Carlo e Camilla fanno visita ai feriti in ospedale

2Oggi il principe di Galless e la duchessa di Cornovaglia hanno quindi incontrato il personale medico del nosocomio e i pazienti presenti nella struttura per rincuorarli.

Carlo e Camilla si sono recati al Royal London Hospital per fare visita a tutti i feriti nell’attacco terroristico avvenuto a Londra.

Ricordiamo che i feriti si trovano nella struttura in seguito al nuovo attacco terroristico che ha colpito e ucciso nel cuore di Londra. Infatti un veicolo, nella notte dello scorso sabato, è piombato sul London Bridge travolgendo alcuni passanti. Subito dopo si è scatenata la caccia ai tre attentatori che avrebbero gridato “Questo è per Allah”, uccidendo sul colpo 6 persone.

Dopo lo schianto, i terroristi sono fuggiti verso Borough Market, successivamente si è scoperto che indossavano false cinture esplosive. Inoltre sono state effettuate, in altre zone poco distanti dall’attentato, delle detonazioni controllate da parte della polizia, facendo brillare oggetti considerati potenzialmente rischiosi.

Oggi il principe di Galless e la duchessa di Cornovaglia hanno quindi incontrato il personale medico del nosocomio e i pazienti presenti nella struttura per rincuorarli. I feriti soccorsi dal servizio ambulanze londinesi sono ben 48, tutti sono stati ricoverati in sei diversi ospedali della capitale britannica.

Prossimo
CONDIVIDERE